Pagina 11



 

Quattro amici

Quattro amici si ritrovano dopo tanti anni.  Iniziano a parlare del più e del meno e, mentre uno va a ordinare da bere, gli altri cominciano a parlare dei figli.
Il primo dei tre dice:
Sono molto orgoglioso di mio figlio. Ha iniziato a lavorare come fattorino, si è iscritto alle serali e si è diplomato.
Dopo pochi anni è diventato direttore ed oggi è il presidente della compagnia. E' diventato cosi ricco da regalare a un suo amico che compiva gli anni un' auto da 120.000 euro."
Al che il secondo dice:
"Anche io sono molto orgoglioso di mio figlio. Ha cominciato a lavorare come steward a bordo di un aereo. Nel frattempo è diventato pilota. Si è associato con altri e ha fondato una compagnia aerea. Oggi è così ricco che lui a un amico per il compleanno ha regalato un aereo bimotore.
Il terzo allora racconta:
"Non posso dirvi l'orgoglio che mi da il mio. Ha studiato ingegneria. Ha aperto un'impresa di costruzioni e ha fatto i miliardi.
Lui, per il compleanno di un amico, gli ha regalato una villa da 1500 mq".
Nel frattempo il quarto torna e chiede di cosa stessero parlando. Lo informano e gli chiedono del suo. E lui risponde:
"Mio figlio è un gigolò per gay. Si guadagna da vivere così".
E allora gli amici dicono:
"Oh che disgrazia che hai avuto!"
E lui risponde:
"Assolutamente no! E' il mio orgoglio. Pensate che vive da Dio senza
la minima fatica. E' così fortunato che quest'anno, per il suo
compleanno, tre suoi clienti-amici culattoni gli hanno regalato
una stupenda auto, un aereo privato e una mega villa di 1500 mq!!!
...E i vostri figli invece?!?"



Non ti perdere mai tra i monti del Gennargentu

- "Un giornalista della RAI in Sardegna intervista un vecchietto al suo centodecimo compleanno.
- ...Allora, qual è il segreto per arrivare alla sua età ?
- Non ho mai bevvutto, non ho mai fummatto e ho avvutto sempre una vitta regollare.
- Ma lei in 110 anni chissa quante cose avra visto. Ci racconti il giorno piu bello della sua vita...
- Il ggiorno piu bello della mia vitta e statto quando si e pperso il montonne!
- Dica, dica...
- Si era perso il montonne per i monti del Gennargentu. Ddue ggiorni e ddue nnotti per cercarlo. Alla finne quando lo abbiammo trovatto, pper festeggiarre ce lo ssiamo incullatto tutti quanti e abbiamo fatto unna gran festa finno all'alba!
- Si, ma... capisce che questo aneddoto non possiamo raccontarlo in televisione... ci racconti un altro giorno bello della sua vita...
- Un altro ggiorno bello e statto quando si e ppersa la peccora! - Sentiamo...
- Si era ppersa la peccora per i monti del Gennargentu. Ddue giorni e ddue nnotti per cercarla. Alla finne quando la abbiammo trovatta, per festeggiare ce la siammo incullatta tutti quanti e abbiamo fatto una gran festa finno all'alba
- Si, ma... anche questo non possiamo dirlo in RAI.
- Guardi, cambiamo domanda, ci racconti piuttosto quale è stato il giorno piu' brutto della sua vita...
- Il giorno piu bbrutto della mia vitta e stato quando mi sono pperso sul Gennarggentu... "





Su Carloneworld.it trovi anche: programmi gratis - divertimento - traduttori online - adsl test - xvid codec - dvd player - ricerca cap - programma nokia - immagini di natale - immagini di pasqua - gif carnevale - pps di halloween - emoticons gratis - video divertenti - barzellette gratis - video pubblicita - immagini divertenti - pps divertenti - gif divertenti - mail divertenti - giochi online gratis -